A Pian di Poma 7° Festival del Rugby da record

Condividi

SANREMO (IM). Due giorni di gare, 52 squadre in campo, oltre 1.500 persone in città. I numeri parlano chiaro, la 7ª edizione del Festival del Rugby entra di diritto nella storia recente dello sport locale e conferma Sanremo come capitale ponentina della palla ovale, porta d’Italia a
pochi chilometri dal confine.
Sabato la giornata dedicata agli Under13, mentre domenica sul campo a due passi dal mare si sono confrontati gli Under 7, 9 e 11. Una grande festa condita da musica, giochi per tutti e un pubblico folto e caloroso sempre presente sugli spalti lungo tutto il fine settimana. A margine delle partite e delle premiazioni, una grande voglia di stare insieme e vivere insieme l’iconico terzo tempo nella club house biancazzurra.
“Squadre da tutta Italia, 1.500 persone a Sanremo, ma soprattutto tanti ragazzi che si divertono a fare sport qui a Pian di Poma, è la sintesi di come sport e turismo vadano a braccetto sia per le presenze che per la promozione – ha dichiarato l’assessore regionale al Turismo, Gianni Berrino – abbiamo oltre 50 squadre che, tornando nelle loro città, parleranno della nostra bellissima riviera dove già a inizio aprile si può fare sport all’aria aperta in pantaloncini e maglietta con il mare davanti e il verde alle spalle, la bella Sanremo che rappresenta al meglio la nostra Liguria. La Regione darà il maggior sostegno possibile alle società che organizzano eventi come questo per il quale non si può che fare i complimenti”.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.