A Savona la tornata elettorale premia il centrosinistra

Condividi

SAVONA. La tornata elettorale amministrativa appena passata ha visto una chiara affermazione del centrosinistra nel Paese. Anche nella nostra Regione e in particolare nelle amministrazione in Provincia di Savona i cittadini hanno scelto il fronte progressista in contrapposizione al Centrodestra.

A partire dal ruolo centrale del PD quindi, si è portato avanti una proposta alternativa competitiva e di qualità, premiata da tutti quei liguri e quei savonesi che non si riconoscono nella Giunta Toti.

Grande soddisfazione per i risultati di Bergeggi, dove il progetto civico di Nicoletta Rebagliati si è imposto, in continuità con le amministrazioni che mi hanno visto protagonista, resistendo anche a chi voleva fare di Bergeggi un terreno di confronto politico, schierando addirittura il Consigliere regionale Vaccarezza e l’Assessore Scajola.

Ottimi i risultati di Spotorno e Borgio Verezzi, dove sono stati riconfermati rispettivamente Mattia Fiorini e Renato Daquino. A Spotorno il centrosinistra ha battuto il centrodestra unito ma soprattutto in questi due comuni sono stati eletti due amministratori preparati e con un progetto per le loro comunità, che hanno sconfitto chi invece proponeva solo una candidatura “contro”, senza idee.

Infine Savona, dove l’affermazione di Marco Russo e del Partito Democratico sono nette. I savonesi hanno scelto l’alternativa a un centrodestra che ha determinato il declino della città negli ultimi 5 anni. Un risultato meritato e oltre le aspettative, consolidato dal buon risultato di molti candidati presenti nelle liste di appoggio. Siamo fiduciosi per il ballottaggio.

Il messaggio che i cittadini hanno dato alla Giunta Toti è chiaro. Servono idee e proposte, serve concretezza, serve studiare e risolvere i problemi. Non servono gli slogan. L’investitura del Presidente e l’utilizzo degli assessori come sponsor elettorali non ha dato i risultati sperati e il dato che ne emerge è una decisa perdita di consensi per lo schieramento del Presidente della Regione.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.