Le premiazioni di “Illumina il Tuo Natale in Liguria”

Condividi

Presso il Castello Coppedè a Genova Quarto, si è svolta la premiazione del contest fotografico “Illumina il Tuo Natale in Liguria”!

Il Constest fotografico “Illumina il Tuo Natale in Liguria” ha riscosso un grande consenso, Vi sono stati molti partecipanti, che hanno mandato fotografie da tutta la Liguria: Portovenere, Chiavari, Genova, Apparizione, Chiavari, Savona e moltissimi altri bellissimi luoghi.

L’obiettivo di Castello Coppedè Eventi insieme a UNPLI Liguria e La Nuova Torrigiana, era quello di promuovere il territorio ligure e le sue eccellenze!

Castello Coppedè Eventi, UNPLI Liguria e La Nuova Torrigiana, hanno premiato la vincitrice del Contest.

“Abbiamo contribuito, nel nostro piccolo, a far conoscere la Liguria e le sue bellezze oltre i confini regionali – spiegano gli organizzatori -Un successo che ritroviamo anche sulla nostra pagina Facebook che ha raggiunto oltre 30 mila persone in 20 giorni, con moltissime reazioni e commenti.

Tutto questo abbiamo potuto realizzarlo grazie al contributo dei nostri partner, che non smetteremo mai di ringraziare: UNPLI Liguria, La Nuova Torrigiana, Nexus Group, Bianchi Allestimenti, Mare Consulting e SferaTeam”.

“Abbiamo affiancato Castello Coppedè nell’organizzazione del contest fotografico per promuovere tutto il territorio ligure e lo abbiamo fatto promuovendo l’iniziativa attraverso le nostre 170 associate” dice Daniela Segale Presidente del Comitato Ligure di UNPLI Liguria.

Il Premio del contest rispecchia la voglia di dare valore al nostro territorio con prodotti di pasticceria tipici, come ci spiega Alessio Costenaro della pasticceria La Nuova Torrigiana: “tutti i prodotti sono stati creati con gli ingredienti tipici della tradizione come la farina di castagne molto usata nel nostro entroterra. Mettiamo grande passione e ricerchiamo sempre l’eccellenza della materia prima e delle lavorazioni e così abbiamo fatto anche per i prodotti presenti nel premio”.

La premiazione ha voluto anche essere la vetrina per la “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” e come detto da Daniela Segale: “Questa giornata è stata istituita dall’Unione Nazionale delle Pro Loco per sensibilizzare istituzioni e comunità locali sull’importanza di tutelare questi patrimoni culturali.” e Marco Rinaldi, noto attore genovese, che con Andrea Possa forma il duo “Soggetti Smarriti”, promotore dello spettacolo “I Bruciabaracche” nonché scrittore di libri e poesie ci ha letto due sue opere.

“ho voluto scherzare e mettere in luce i cambiamenti che questa pandemia ha portato nelle nostre vite, e che mi ha anche portato a riscoprire la nostra lingua con la quale ho scritto il libro “EROI SUPERBI i grandi genovesi raccontati in zenéise”.

Durante la premiazione abbiamo potuto brindare con una splendida bottiglia offerta da Nexus Group    torrefazione e distributore di eccellenze liguri in tutta Italia.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.