Il Presidio del libro di Millesimo

Condividi

MILLESIMO (SV). Nella Sala Consiliare del Comune di Millesimo, in val Bormida nel savonese, l’evento  organizzato dal Presidio del libro di Millesimo che ha avuto come titolo nazionale “L’invenzione del presente” si è svolto con grande successo. L’evento ha fatto parte dei cento eventi organizzati dal Presidio del Libro Nazionale.

Con la presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di Millesimo Alessandra Garra e dei relatori: dottor Alessio Bussi, filosofo, con Fahrenheit 451, dottor Federico De Rossi, autore e giornalista professionista, e il dottor Antonio Luca Sorbello con la presentazione del libro Virus Virale, responabilità sociale della comunicazione e dell’informazione e dottoressa Elisa Poli, psicoanalista e docente universitario presso l’Università di Firenze, con la collana Elisium per lo studio del GenoSocioGramma.

A seguito dell’esperienza del lockdown il Presidio del Libro, con la preziosa collaborazione della Casa Editrice Sorbello, ha organizzato nove eventi culturali caratterizzati da conferenze e un concerto nella Chiesa  del Monastero di Millesimo, sede della casa Editrice Sorbello, per stimolare l’attività culturale in Val Bormida. L’esperienza del lockdown e della pandemia sono stati  un periodo difficoltoso e universale, che ci consegna l’urgenza di immaginare il futuro ripensando azioni, comportamenti e progetti.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.