Funghi a volontà alla Beccassa a Torriglia

Condividi

TORRIGLIA (GE). Le migliori delizie e prelibatezze autunnali le trovate dalla storica ostaia da “Beccassa”, in frazione Ponte Trebbia, alle spalle di Torriglia, andando verso Piacenza, pochi chilometri dopo. Da dodici anni non è solo, infatti, un ritrovo storico dei genoani che amano parlare della propria squadra del cuore (visti i muri, completamenti tappezzati di rossoblù), ma anche una locanda che fa del cibo casareccio, paesano e rustico il proprio punto forte, gestita in maniera impeccabile da Gianni Firpo, un amante della caccia, genoano fino al midollo.

Piatti forti della casa, oltre alle bontà autunnali stagionali come i funghi in vari varianti, le castagne, ecc. sono gli antipasti, i quali a volte ti saziano già lo stomaco. E poi le prelibatezze genovesi, come, su tutti, i ravioli, gli gnocchi, i taglierini, i pansotti tra i primi, il coniglio alla ligure, cima alla genovese, brasato e stoccafisso tra i secondi, anche se va di moda la carne in questa locanda molto caratteristica e “total red and blue”!

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.