La FICSF celebra le sue eccellenze e alza il sipario sul calendario 2020

Condividi
Il glorioso team dell’Urania di Genova Vernazzola (Genova Sturla)

Domenica prossima, presso l’Excelsior Palace Hotel di Rapallo a partire dalle 11, si svolgerà l’annuale cerimonia di premiazione della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso. Il presidente federale Marco Mugnani e il Consiglio Federale consegneranno riconoscimenti importanti a personaggi e società capaci di scrivere pagine importanti del passato e del presente remiero.

In apertura i protagonisti che riceveranno l’Onda d’Oro al Merito Sportivo: la Cerro Sportiva per i suoi primi 100 anni di attività, lo storico vicepresidente vicario (2001-2018) Andrea Mazzanti, i giudici arbitri Daniela Barabino e Manrico Fabbri.  In virtù del raggiungimento dei 15 titoli italiani, Fabio Porcelli (colonna della Canottieri Germignaga) ritirerà l’Onda d’Argento mentre Ilaria Bavazzano (Club Sportivo Urania) e Deborah Battagin (Canottieri Arolo) saranno premiate con l’Onda di Bronzo grazie al decimo titolo firmato nel 2019. Analogo riconoscimento alla Canottieri Aldo Meda Cima per i suoi primi 50 anni di storia. Nel corso della cerimonia, Flavio Lucca, già consigliere nazionale FICSF, presenterà la sua pubblicazione dedicata alla raccolta dei risultati di tutte le edizioni dei Tricolori dal 1953 a oggi.

Per il sesto anno consecutivo è il Club Sportivo Urania a festeggiare la vittoria nella classifica nazionale, abbinata al Trofeo Alfredo Biondi, davanti  ad Arolo e Germignaga. Urania prima anche nei Gozzi davanti ad Amatori del Mare e Gianni Figari Santa Margherita Ligure. Sorride l’Arolo con l’affermazione nelle Jole dove Germignaga e Corgeno occupano seconda e terza posizione. Festa grande per la Canottieri Aldo Meda Cima, capace di imporsi nell’Elba su Sport Club Renese e Corgeno. VIP 7,50: spicca il successo di Vogatori Tavernola davanti alla Polisportiva Monte Isola 2002 e alla Canottieri Cannaregio. Lance a 10 remi: brilla Palio di Taranto, leader di specialità su LNI Molfetta e LNI Taranto.

Nella classifica Allieve (Trofeo Gaetano Rissotto) svetta Valentina Mascheroni (Aldo Meda Cima) davanti a Sara Pidutti (Osteno) e Asia Bertolotti (Sport Club Renese). Tra gli Allievi, nel Trofeo Sergio Spina, affermazione per Filippo Lampredi (Cerro Sportiva) davanti a Danilo Dominici (LNI Sestri Ponente) e Jason Guarnieri (Plinio Torno). E’ la cadetta Aurora Spirito (Sport Club Renese) ad alzare il Trofeo Giancarlo Sala e a festeggiare insieme a Beatrice Dileo (US Carate Urio) e Anna Molinari (US Carate Urio). Doppietta Aldo Meda Cima tra i Cadetti nel Trofeo Guido Bianchi: primo Luca Borgonovo e terzo Andrea Erba, tra loro Fabio Orizio (Germignaga). Tripletta Club Sportivo Urania nel Trofeo Guido Poggi (categoria Ragazze): vince Arianna Moscatelli, premiata assieme ad Alessia Graci ed Elisa Dioguardi. Ottaviano Corradino (Club Sportivo Urania) riceverà il Trofeo Renzo Mezzanotte, in quanto leader della categoria Ragazzi davanti a Giovanni Borgonovo (Aldo Meda Cima) e Marco Ucheddu (Club Sportivo Urania). Tra le Juniores, nel Trofeo Laura Bianchi, Veronica Germano (Urania) si impone davanti a Clarissa Longoni (Aurora Blevio) e Camilla Musetti (Pallanza). Doppietta Urania anche nel Trofeo Ferdinando Riva dove il vincitore Dario Nicolini e Matteo Nino precedono Diego Fattoretto (Arolo). Ennesima riconferma per Ilaria Bavazzano (Urania), la migliore Senior nel Trofeo Pierluigi Leoni davanti a Carlotta Foroni (Germignaga) e Greta Banfi (Germignaga). Michele Spinelli (primo) e Dario Botta (secondo) portano la Canottieri Osteno in vetta al Trofeo Luciano Mugnani, terzo Giambattista Figari (Gianni Figari SML).

La stagione 2020 sarà intensissima con ben 4 campionati italiani:  Elba e Jole a Eupilio (Como) sabato 5 e domenica 6 settembre, Gozzi a Rapallo sabato 12 e domenica 13 settembre, Lance a 10 remi a Taranto sabato 19 e domenica 20 settembre, Voga in Piedi nuovamente a Eupilio (Como) sabato 19 e domenica 20 settembre. Gli Europei, riservati alle specialità del Gozzo e della Jole, saranno ambientati a Pallanza sabato 10 ottobre.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.