Poste Italiane sempre in prima linea per i piccoli comuni della provincia di Genova

Condividi

Un nuovo ATM Postamat installato in un comune privo di Ufficio Postale, 7 barriere architettoniche abbattute, 21 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, con il restyling delle cassette rosse, 48 Uffici Postali in cui è stato installato il Wi-Fi gratuito e 3 piccoli centri serviti dal portalettere a domicilio: sono questi gli interventi realizzati nei primi 7 mesi del 2019 da Poste Italiane nei 51 piccoli comuni della provincia di Genova.

Diviene sempre più concreto, in questo modo, il programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, e ribadisce la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente abitate.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.