La Sanremese (serie D) presenta il suo nuovo mister

Condividi

SANREMO (IM). Si è svolta allo stadio Comunale la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore della Sanremese Nicola Ascoli, alla presenza del Direttore Generale Pino Fava e del nuovo Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione Fabrizio Prisco. Queste alcune dichiarazioni rese da mister Ascoli e dal DG Fava.

 

Sono onorato – dichiara Nicola Ascoli di aver accettato la proposta della Sanremese, arrivo in una piazza molto stimolante e cercherò di dare il massimo. Con la società stiamo lavorando per costruire una rosa valida, partendo già dalla base che tanto bene ha fatto nello scorso torneo. Sono stato un anno fermo, ne ho approfittato per vedere tante partite e per aggiornarmi. Non vedo l’ora di cominciare”.

 

“Siamo molto contenti della scelta – spiega Pino Favacercheremo di mettere a segno i colpi giusti per allestire una rosa competitiva. Vogliamo fare un buon campionato e siamo sicuri che Nicola Ascoli sia la persona giusta al posto giusto. Ne approfitto comunque per ringraziare ancora Alessandro Lupo per il lavoro svolto e gli auguro le migliori fortune. Vogliamo aumentare la sinergia con il settore giovanile, per far sì di portare in prima squadra il maggior numero di nostri talenti. Mi auguro che la città ci segua e risponda alla grande, perché per arrivare in alto c’è bisogno del coinvolgimento di tutti”.

 

Sul fronte mercato la Sanremese calcio comunica di aver raggiunto l’accordo per la riconferma per il prossimo campionato dei calciatori Max Taddei, Simone Bregliano e Loreto Lo Bosco. Restano anche Filippo Scalzi e Giorgio Gagliardi, entrambi di proprietà del club. Rientreranno per fine prestito alla base Alessandro Scappatura, Andrea Negro e Giovanni Artioli. Del settore giovanile saranno aggregati alla prima squadra Niccolò Martini e Paolo Calderone.

Lo staff tecnico che coadiuverà Nicola Ascoli sarà lo stesso dello scorso campionato che era alle dipendenze di mister Lupo.   

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.