Oltre i Rolli, le ville storiche di Sampierdarena

Condividi

Non solo i Rolli si possono ammirare nel centro storico, tra via Balbi, via Garibaldi, piazza della Meridiana e la Galleria SPinola dietro alla Maddalena. Le ville storiche di Sampierdarena saranno aperte sabato 26 maggio dalle 10 fino alle 19. L’apertura straordinaria delle dimore è un avvenimento che coinvolgerà tutto il quartiere ponentino, che da poco ha un nuovo presidente del Municipio Centro Ovest

Si potranno visitare quattro antiche ville storiche, appartenute alle più nobili famiglie genovesi, tra le quali: Villa Centurione del Monastero, Villa Spinola di San Pietro, Villa Imperiale Scassi e Villa Doria De Mari Don Daste. Peccato per La Fortezza, chiusa da oltre un anno e mezzo, e un tempo adibito a cinema all’aperto nel periodo estivo.

Le visite guidate saranno curate dai ragazzi delle scuole superiori: I.I.S Gastaldi-Abba, IISS Einuadi-Casaregis-Galilei, Liceo Classico e Linguistico G. Mazzini, Liceo Piero Gobetti che aderiscono al progetto alternanza scuola-lavoro e l’istituto Don Daste. Inoltre lungo al percorso si terranno dei laboratori di educazione ambientale a cura del gruppo Gemma Viva.

L’intrattenimento musicale sarà a cura del Circolo Risorgimento Musicale 1895 e sarà presente un’area fotografica a cura di PuntoLab. L’evento è organizzato dalle Associazioni Pianissimo e Cercamemoria della Biblioteca Gallino, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Design dell’Università di Genova.

Condividi

Facebook Comments

Note non trascrivibili.